benvenuto nel sito ufficiale olimpiamilano.com

L’Olimpia contro l’Asvel: lo scorso anno due gare finite con un punto solo di scarto

05/10/2022
TUTTE LE NEWS »

L’Olimpia è 8-8 nella gara di esordio nelle sue precedenti apparizioni in EuroLeague nell’era moderna. La partita di Lione rappresenta la nona gara di esordio in trasferta dove il bilancio attualmente è di 3 vinte e 5 perse. In casa è 5-3 con una striscia aperta di cinque successi consecutivi, l’ultimo lo scorso anno contro il CSKA Mosca. L’Olimpia in generale ha vinto gli ultimi due esordi. Due anni fa si impose infatti a Monaco contro il Bayern dopo un tempo supplementare.

Vs ASVEL – La storia dei precedenti contro Asvel è fatta di 11 scontri diretti di cui cinque risalgono all’era EuroLeague. L’Olimpia ha affrontato l’Asvel per la prima volta nella stagione 1966-67 in Coppa dei Campioni battendolo 86-66 (23 di Gabriele Vianello, 21 di Austin Robbins) in Francia e in casa 103-85 (Steve Chubin 26, Robbins 21). Nella Coppa Korac del 1995/96, l’Olimpia eliminò l’Asvel in semifinale vincendo 81-72 in trasferta e 73-69 in casa. Infine, nell’Eurocup del 1997/98, nei quarti di finale, eliminò l’Asvel vincendo in trasferta 67-58 (24 punti di Thurl Bailey) e sopravvivendo ad una sconfitta in casa 70-62 (17 di Flavio Portaluppi). Curiosamente in tutte queste occasioni l’Olimpia ha poi raggiunto, ma perso, la finale della competizione. In EuroLeague i precedenti sono cinque con tre vittorie Olimpia e due dell’Asvel. I primi quattro scontri diretti hanno premiato sempre la squadra di casa poi l’Olimpia ha vinto in Francia nell’ultima giornata della regular season 2022. In tutto, l’Olimpia è 8-3 All-time contro l’Asvel, 4-1 in casa, 4-2 in trasferta.

LA CURIOSITÀ – Lo scorso anno l’Olimpia ha battuto l’Asvel due volte su due ma ambedue le gare sono finite con un solo punto di scarto. Nella partita di Milano, l’Asvel guidò nel punteggio praticamente tutta la partita prima che l’Olimpia rimontasse da meno 16 e superasse in modo definitivo con un canestro da tre punti di Devon Hall a 27 secondi dalla fine (poi la difesa resse l’urto di Lighty e Kahudi). Nel ritorno, Milano vinse 81-80 in un finale convulso con un fallo antisportivo fischiato a Hall. Malcolm Delaney segnò 25 punti, Tommy Baldasso me aggiunse 13 soverchiando la prova da 28 punti di David Lighty.

SHAVON SHIELDS vs DAVID LIGHTY
PIPPO RICCI Vs ASVEL
NICOLO' MELLI Vs ASVEL