Mario Fioretti
Assistente allenatore
Mario Fioretti
Assistente allenatore

Mario Fioretti occupa un posto sulla panchina dell'EA7 Emporio Armani Milano dalla stagione 2003/04 con la quale ha raggiunto cinque volte la finale scudetto (2004/05 sotto Lino Lardo, 2008/09 e 2009/10 sotto Piero Bucchi, nel 2011/12 con Sergio Scariolo al comando) vincendola infine nel 2013/14 con Luca Banchi allenatore. Nel 2015/16, come assistente di Jasmin Repesa, ha vinto la sua prima Coppa Italia e il suo secondo scudetto.
LA CARRIERA - Cresciuto come allenatore nelle giovanili della Intervites di Bergamo, la sua città, ha poi allenato a Torre Boldone, ai Titans di Bergamo e dal 2003 all'Olimpia Milano, sia nelle giovanili che in prima squadra dov'è stato assistente di Attilio Caja, Roberto Carmenati, Lino Lardo, Sasha Djordjevic, brevemente di Zare Markovski, ancora Caja, Bucchi, Dan Peterson e infine Sergio Scariolo, Luca Banchi e Jasmin Repesa.
NOTE - Fioretti, grande esperto di analisi dei video, occupa il ruolo di "video coordinator" anche della Nazionale italiana dall'estate del 2011. In tale veste ha partecipato agli Europei in Lituania... Adesso è a tutti gli effetti assistente allenatore anche in azzurro, di Ettore Messina... Dan Peterson l'aveva soprannominato lo "Spielberg del basket" proprio per la capacità di analizzare i video... Dopo la laurea in economia e commercio a Bergamo nel 1999 si è trasferito per un anno all'Università dell'Indiana per seguire un anno intero Bobby Knight (tre titoli NCAA in carriera)... In America ha fatto l'istruttore in numerosi camp di specializzazione lavorando tra gli altri con Pete Newell (coach della Nazionale americana alle Olimpiadi di Roma nel 1960) e Jim Boeheim (attuale coach di Syracuse).