benvenuto nel sito ufficiale olimpiamilano.com

“Non vedo l’ora di lavorare e fare qualcosa di speciale”: l’Olimpia annuncia Kevin Punter

18/06/2020
TUTTE LE NEWS »

La Pallacanestro Olimpia Milano annuncia di aver raggiunto un accordo con Kevin Punter, nato a New York, il 25 giugno 1993, 1.93 di statura, guardia, proveniente dalla Stella Rossa Belgrado. “Sono felice, ho grandi sensazioni, e non vedo l’ora di venire a Milano a lavorare e cercare di fare qualcosa di speciale al mio ritorno in Italia”, dice Punter. “Kevin è un giocatore giovane, in costante crescita, che ha maturato l’esperienza necessaria per essere utile all’Olimpia Milano: siamo felici di averlo con noi”, dice il general manager Christos Stavropoulos.

LA CARRIERA – Nato e cresciuto nel Bronx, a New York, Punter ha frequentato la Salesian High School di New Rochelle. Nel 2011 si è trasferito alla Body of Christ Academy di Raleigh nel North Carolina dove ha segnato 24.2 punti per gara. Dal 2012 al 2014 ha giocato allo State Fair Community College nel Missouri (20.3 punti di media nel secondo anno) e infine ha giocato dal 2014 al 2016 a Tennessee. Nella sua prima stagione ha segnato 10.3 punti per gara, nella seconda è esploso con 22.2 punti di media, il 36.9% nel tiro da tre, l’81.7% dalla lunetta e 3.5 assist per partita. E’ stato incluso nel secondo quintetto All-SEC e ha finito la stagione secondo nella classifica marcatori di conference. Nel 2016 ha debuttato in Grecia nel Lavrio e ha finito la stagione ad Anversa in Belgio. Nel 2017, ha giocato nel Rosa Radom in Polonia. Nel febbraio del 2018 si è trasferito all’AEK Atene dove ha vinto la Coppa di Grecia e la FIBA BCL (15.3 punti di media, 41.9% da tre). La stagione successiva ha giocato alla Virtus Bologna e ha vinto ancora la FIBA BCL da MVP delle Final Four (27 punti e sette rimbalzi nella finale contro Tenerife). Nel 2019, ha giocato nell’Olympiacos Pireo fino a dicembre debuttando in EuroLeague e poi ha finito la stagione alla Stella Rossa Belgrado. In 12 partite con la squadra serba ha segnato 15.9 punti di media con il 48.1% da tre e l’89.4% nei tiri liberi, con una striscia aperta di nove gare in doppia cifra, inclusi i 24 punti segnati due volte, contro Alba Berlino e Panathinaikos Atene.

NOTE – Nel Rosa Radom segnava 19.3 punti per gara nel campionato polacco. Ha segnato 14.2 punti di media in 29 partite nel campionato italiano 2018/19.

Qui il video di benvenuto ufficiale