Successiva
Precedente
domenica 16 dicembre 2012
Gentile e Melli, leoncini Olimpia super in azzurro

Protagonisti i giovani leoncini dell’Olimpia all’All-Star Game di Biella in cui l’Italia rinnovatissima e sperimentale ha battuto una selezione di stranieri del campionato (tra cui Rok Stipcevic, autore di 5 punti) 107-92. Alessandro Gentile, al debutto azzurro insieme al fratello Stefano, più anziano di tre anni ma esordiente anche lui, ha segnato 18 punti in 21 minuti e segnato la bomba della staffa nel finale prima di uscire per falli. Nicolò Melli ha segnato 18 punti, top scorer al pari di Alessandro, ma è stato anche il miglior rimbalzista della squadra con 10 palloni catturati sotto le plance di cui 5 in attacco. E anche Melli nel finale è stato protagonista di giocate decisive. Il trofeo di Mvp è andato a Stefano Gentile, il fratello maggiore di Alessandro. In due hanno segnato 35 punti.

DOPPIA DOPPIA PER NIC

Nic Melli al tiro. Per lui 18 punti e 10 rimbalzi

18 PUNTI PER ALE

Alessandro Gentile a canestro: ha segnato 11 punti nel primo quarto, 18 alla fine

IL TIRO DI ALE

Al tiro Alessandro Gentile, uscito per falli, grande protagonista all'All-Star Game