Successiva
Precedente
mercoledì 21 novembre 2012
Vigilia Cedevita: la carica di Scariolo e Hairston

Oggi l’EA7 Emporio Armani si è allenata sul parquet del Mediolanum Forum dove domani giocherà una partita chiave in Eurolega contro il Cedevita Zagabria che sarà accompagnato non solo dal cambio dell’allenatore (Vulic al posto di Maljkovic) ma anche da due pullman di tifosi.

Sergio Scariolo: “Omar Cook è in dubbio per i sintomi di un attacco influenzale, Alessandro Gentile è fuori, Ioannis Bourousis è in dubbio ma potrebbe finire per giocare qualche minuto dopo essere sttao fuori una settimana. Ma siamo coscienti che questa è una partita praticamente decisiva per l’accesso alle Top 16 e siamo anche coscienti di affrontare una squadra in grande forma come dimostrano le due vittorie recenti in Eurolega e il suo cammino in Lega Adriatica. Il Cedevita ha anche giocatori di talento. Per quanto ci riguarda vogliamo proseguire quel cammino fatto di progressi difensivi che ci siamo imposti ad ogni costo, anche quello di sacrificare un po’ di punti in attacco”.

Malik Hairston: “Affronteremo la partita come una finale, una gara vivi o muori, contro un Cedevita che nonostante abbia appena cambiato il coach giocherà alla morte. Dovremo essere capaci di pareggiare o magari superare la loro intensità ed energia.