benvenuto nel sito ufficiale olimpiamilano.com

Under 15 e Under 16: vittorie fondamentali per conservare il primato

30/01/2019
TUTTE LE NEWS »

La scorsa settimana il calendario proponeva due big match nei campionati Under 15 Eccellenza e Under 16 Eccellenza. Nel campionato riservato ai 2004 (foto di squadra), l’Olimpia giocava per mantenere l’imbattibilità stagionale contro la quotata Cantù, che a sua volta aveva perso una sola partita in stagione. Gli Under 16 invece, anche loro ancora imbattuti, ospitavano la forte Leonessa Brescia che inseguiva a due lunghezze. Entrambe le partite hanno visto i ragazzi di coach Pampani vincere, con prove consitenti e di spessore, contro due squadre di assoluto valore a livello nazionale. Da segnalare anche il percorso ancora immacolato dell’Under 13 e l’importante vittoria esterna dell’Under 14 Elite.

Under 18 Eccellenza – 17° Giornata

A|X Armani Exchange-Scaligera Basket Verona 44-62

Olimpia Milano: Milesi 6, Ferraris 3, De Capitani 7, Di Caro, D’Ambrosio 3, Barbieri, Casati 8, Tam, Sgura 2, Meani, Giorgetti 10, Kebe 5.

Scaligera Verona: Beghini 2, Cacciatori 4, Guglielmi 21, Mozzini 8, Oboe 13, Sackey 9, Tondini 3, Torti, Van Der Knapp 2, Vicentini.

Under 16 Eccellenza – 3° Giornata seconda fase

A|X Armani Exchange-Leonessa Brescia 63-45

Olimpia Milano: Galicia 2, Cassano 5, Invernizzi, Vismara 9, Bonarrigo, Citterio, Sconochini, Erba 5, Gravaghi 23, Tam, Maioli 14, Bonetti 5.

Leonessa Brescia: Ionescu, Valli, Corona 2, Giudici 1, Fend, Marangoni 16, Buizza 2, Ballini F., Ballini A., Naoni 17, Rodella 7.

Milano parte bene ed è sempre avanti, soprattutto grazie ad una difesa attenta che concede solo 45 punti ai quotati avversari restando imbattuta nella stagione.

Under15 Eccellenza – 11° Giornata (recupero)

A|X Armani Exchange-PGC Cantù 77-64

Olimpia Milano: Brasca 3, Restelli, Galicia 28, Trovarelli 25, Gioia 8, Martino, Alfieri 4, Longhi 8, Abante 1, Rapetti, Garbujo, Massoni.

PGC Cantù: Redaelli F., Proserpio, Moscatelli 12, Terragni 5, Tarallo 21, Baldo, Borsani 5, Brioschi, Giannullo, Bon, Brembilla 10, Elli 11.

Nel recupero infrasettimanale l’Olimpia Milano parte subito concentrata e mette alle corde Cantù che nei primi due quarti subisce l’energia e l’intensità dei bianco rossi, che chiudono sul 52-31 all’intervallo. Al rientro Cantù é più precisa e piazza un break che le permette di riavvicinarsi, ma i ragazzi di coach Pampani restano concentrati e riallontano gli ospiti, chiudendo l’incontro senza ulteriori patemi.

Under 15 Eccellenza – 15° Giornata

A|X Armani Exchange-Pallacanestro Varese 81-30

Olimpia Milano: Brasca 12, Restelli 7, Galicia 8, Trovarelli 16, Gioia 8, Martino 7, Alfieri 10, Longhi 4, Rapetti 3, Scaramuzzi, Garbujo 4, Massoni 2.

Pallacanestro Varese: Tozzo, Messina 2, Noble 1, Modesti 2, Incremona 2, Bongiovanni 12, Veronesi 4, Croci 7, Di Carlo.

Under 14 Elite – 14° Giornata

Robur et Fides Varese-A|X Armani Exchange 65-79

Robur et Fides Varese: Terlizzi 5, Vischia 10, Maresca, El Overo, Realini 10; Maddalin 12, Cantisani 2, Dall’Omo 13, Bortoli 5, Dagri 6, Grassia, Rottinelli 2.

Olimpia Milano: Anchisi 11, Bertini 7, Bonifazi, Giacalone 2, Langella 17, Lobina 16, Luzzeri 3, Maurovic 2, Mazzola 4, Bortolani, Nobile 8, Porcelli 9.

Un primo, quarto intenso ed equilibrato, vede Milano avanti di 4 lunghezze sul 21-25. Il secondo quarto difensivo della A|X è molto consistente e concede solo 5 punti ai varesini. Nel terzo quarto la squadra di Zaccardini incrementa ulteriormente il vantaggio chiudendo sul 42-58. La reazione dei padroni di casa arriva nell’ultima frazione: Varese piazza un parziale di 8-0, ma i biancorossi reagiscono con carattere e portano a casa la vittoria.

Under 15 Top – 2° Giornata seconda fase

Basket Seregno-A|X Armani Exchange 62-48

Basket Seregno: Toppio, Pellegrino 7, Ravasi, Provenza 10, Ambretta, Mietta 11, Schiatti 7, Pellegrino A. 2, Terenghi 3, Vendramini 14, Ratti 6, Ahmadov 2.

Olimpia Milano: Anchisi 1, Rizzi 13, Luzzeri 8, Mazzola 3, Ingram, Nobile 1, Lobina, Giacalone 3, Naoni 2, Appetiti, Addesa 14, Contestabile 11.

L’under 14 della A|X Milano perde la seconda partita della seconda fase under 15 Top, cadendo in casa del Basket Seregno. Il primo quarto, con un parziale di 23-7 per i padroni di casa, risulterà decisivo. Nel secondo quarto una migliore vena realizzativa in attacco, insieme all’ottimo apporto difensivo di tutta la squadra, riescono a riavvicinare le distanze sul -7 al riposo lungo. L’ultimo quarto vede i biancorossi arrivare al -2 a 90 secondi dalla fine, ma Seregno si chiude bene in difesa e Milano perde gli ultimi due possessi che ne sanciscono la sconfitta.

Under 14 Top – 3° Giornata seconda fase

A|X Armani Exchange-Posal Sesto S.Giovanni 88-71

Olimpia Milano: Baruzzo, Guidotti, Pisati 2, Perego 3, Ilic 3, Casella 1, Rossi Bellora 10, Colonna 6, Nicola 10, Sudati G. 27, Sudati V. 22.

Posal Sesto San Giovanni: Russo, Stuani, Marchesi, Masiero 2, Di Martino 2, Chirullo 6, Polviernti 5, Frazzetti 12, Cotrone F. 24, Cotrone S. 20.

Ottima prova casalinga per i 2006 di Olimpia Milano nel campionato sottoetà. La partita è all’inizio molto combattuta e ad alto punteggio, con le squadre che si scambiano canestri senza prendere mai vantaggi consistenti; il primo tempo finisce col punteggio di 45-47 per gli ospiti. Il terzo quarto risulta decisivo per l’esito finale: l’Olimpia rientra in campo con la giusta concentrazione in difesa, permettendo a Sesto di segnare solo 9 punti nel parziale e con un attacco preciso e consistente chiude la terza frazione in vantaggio di 17 punti che sono confermati nel periodo conclusivo.

Under 13 Top – 3° Giornata seconda fase

ABA Legnano-A|X Armani Exchange 50-65

ABA Legnano: Galiazzi 6, Ackatiah, Zorzan 4, Sonzogni 8, Morello 2, Ardemagni 2, Saporiti 8, Carnevali 2, Nart 7, Mangiantini 2, Ferioli, Totaro 6.

Olimpia Milano: Alberti, Rossi-Bellora 14, Casella 4, Ilic 3, Colonna 12, Nicola, Whitanage, Terragni, Sudati V 14, Pisati 6, Sudati G 12, Zampieri.

Vittoria esterna per gli Under 13 a Legnano. La partita è da subito molto dura, con Legnano che sorprende i nostri ragazzi con fisicità e intensità e così il primo quarto si chiude in parità. Nella seconda frazione i biancorossi si sciolgono e grazie a qualche contropiede riescono a costruire un vantaggio di otto lunghezze all’intervallo. Legnano non demorde e rientra dagli spogliatoi con lo stesso atteggiamento iniziale, riducendo lo scarto fino a 5 punti di distanza; ma nell’ultimo quarto i ragazzi dell’Olimpia reagiscono e grazie ad una importante presenza a rimbalzo offensivo e a buone conclusioni da fuori, riescono a strappare la vittoria esterna con il punteggio di 50-65.

FRANCESCO GRAVAGHI UNDER 16
JUNIOR GALICIA UNDER 15
RICCARDO LANGELLA UNDER 14