Successiva
Precedente
martedì 28 maggio 2013
U19 eroica resistenza contro Bologna

Non è riuscita l’impresa ai ragazzi dell’Under 19. A Udine, contro la grande favorita Virtus Bologna, squadra costruita reclutando in tutta Europa, con giocatori già utilizzati in Serie A (Imbrò, Landi, Pechacek, Fontecchio), un’armata invincibile, l’Armani Junior ha giocato una partita carica di qualità e intensità. Ancora a 3 secondi dalla fine ha avuto con Alberto Navarini, il più giovane in campo, classe ’96, tre tiri liberi per pareggiare. Il piccolo Navarini ha segnato il primo ed è stato beffato dal ferro sul secondo, così ha dovuto sbagliare di proposito il terzo. Grande prova di Andrea Amato, autore di 27 punti, e dell’altro regista De Bettin (21). Adesso i ragazzi di Bisin e Galbiati giocheranno contro il Cus Torino per accedere agli spareggi di giovedì. Necessaria una vittoria di almeno 4 punti per finire terzi, di 11 per essere secondi, dando per scontata la sconfitta di Biella contro Bologna. In caso contrario (ma la partita è successiva), la gara con Torino sarebbe uno spareggio secco.

Unipol Virtus Bologna – Armani Junior Milano 72-68

Virtus Bologna: Tinti, Tugnoli, Luppi, Imbrò 11, Sabatini, Millina 5, De Ruvo 24, Guazzaloca 3, Fontecchio 13, Ghiacci ne, Pechacek 11, Landi 5. All. Consolini

Olimpia Milano: Amato 27, Navarini 1, Gorla, Seratoni 5, Longoni, Peroni, De Bettin 21, Bartoli 6, Merlati 4, Restelli, Piva 2, Cremona 2. All. Galbiati