benvenuto nel sito ufficiale olimpiamilano.com

Strepitosa l’Under 16 Olimpia: a Lugano sbaraglia il campo e vince il torneo!

24/04/2019
TUTTE LE NEWS »

La Under 16 dell’Olimpia Milano, imbattuta in campionato, vincitrice a gennaio del prestigioso Trofeo Malaguti a San Lazzaro di Savena, ha fatto il bis conquistando anche il trofeo internazionale di Lugano. Organizzato dalla Sam Massagno, il torneo è giunto alla sua 16° edizione. L’Olimpia l’aveva già vinto nel 2009, ma da allora nessuna squadra italiana si era più imposta (2010 Badalona, 2011 FMP Zeleznik, 2012 e 2013 Stella Rossa, 2014 e 2015 Unicaja Malaga, 2016 Cibona Zagabria, 2017 Fenerbahce Istanbul, 2018 Zalgiris Kaunas). Una grande impresa, ottenuta nonostante le assenze di alcuni infortunati e di Francesco Gravaghi che era in Nazionale.

Il torneo dell’Olimpia Milano si era aperto con una sconfitta 70-63 contro la Nazionale Under 16 della Svizzera. Ma i ragazzi non si sono persi d’animo e il giorno seguente hanno strapazzato i ragazzi serbi di BeMax Belgrado con il punteggio di 122-21. A quel punto per accedere al turno successivo dovevano battere gli sloveni del Primorska, che viceversa avevano battuto la Svizzera 74-55. Qui l’Olimpia ha giocato una partita d’alto ritmo vincendola in difesa (67-49), sbagliando veramente poco e guadagnandosi così la semifinale la sera stessa contro la squadra di casa, la Sam Massagno. Milano non ha brillato, ma è riuscita comunque a regolare i padroni di casa con il punteggio di 64-40, utilizzando ancora una volta la sua tenuta difensiva.

Il finale, l’Olimpia ha ritrovato il Primorska già sconfitto nel turno precedente ma capace di sconfiggere lo Zalgiris Kaunas detentore del torneo in semifinale. L’Olimpia ha giocato un’altra partita di grande energia e difesa, controllandola fin dall’inizio, anche con scarti ampi. Poi nel finale, la grande aggressività del Primorska ha determinato la rimonta conclusiva che però è stata respinta. 73-69 il finale.