Prima squadra Euroleague Campionato
10° Giornata - Regular season - domenica 4 dicembre 2016
vs
EA7 Armani Milano Vs. Pistoia Basket 75-55

Controlla i rimbalzi, forza tante palle perse e riesce così ad ovviare ad una serata modesta in termini di precisione al tiro. L’Olimpia di campionato vince la terza gara consecutiva e resta nel gruppetto delle prime, sconfiggendo Pistoia nella “seconda casa” di Desio con 4800 presenti. Vanno in doppia cifra Moss, Langford (top scorer) e Melli, gioca una gara intensa nonostante gli errori al tiro anche Samuels.  75-55 per l’Olimpia il finale.

IL PRIMO TEMPO - L’Olimpia parte a rilento in attacco, sbaglia sette dei primi otto tiri (eccezione: Nicolò Melli dall’arco) e Pistoia va avanti 8-3 con un paio di bei canestri di JaJuan Johnson. La difesa però tiene, forza un paio di palle perse, forza tiri allo scadere dei 24″ e alimenta un po’ il contropiede. Arrivano così un lay-up di Samuels e cinque punti consecutivi di Moss, con Gentile in versione passatore. Il parziale di 11-0 vale il sorpasso sul 14-8. Segnano Johnson da tre e Wanamaker con un gioco da tre punti ma alla fine del primo quarto l’Olimpia è a +5, sul 18-13. Johnson prosegue il suo show, segna dall’angolo poi ruba palla e schiaccia. Pistoia pareggia a quota 21 dopo un tecnico a Langford per proteste dopo una stoppata. La risposta è un parziale di 5-0 nel quale ci sono un gioco da tre dello stesso Langford e un mezzo gancio di Wallace. Il vantaggio ritorna a quota sette dopo un assist lungo di Wallace che innesca la schiacciata di Langford del 30-23, ma gli errori al tiro continuano e all’intervallo è un 33-24 molto stretto.

IL SECONDO TEMPO - La ripresa parte meglio, segna Gentile dalla media, Samuels fa la voce grossa, Moss segna a rimbalzo d’attacco e poi con una tripla dall’angolo per il 45-26. Pistoia prova a rispondere ancora, produce un 7-0 che la riporta sotto di 12, mentre l’Olimpia gioca con quattro esterni e un centro che prima è Samuels e poi Wallace. Moss gioca un quarto da sette punti e l’Olimpia si mantiene saldamente al comando chiudendo sul 56-39 nonostante il canestro sulla sirena di Cortese dall’angolo. Pistoia prova a impensierire l’EA7 all’inizio del quarto periodo con un parziale di 5-0 che vale ancora il meno 12. Ma Wallace da tre frontale la ricaccia indietro di 15, Ma il trend è favorevole ai toscani, Wanamaker conclude una penetrazione, Daniel mette un libero su due e il punteggio dice 59-47 Milano. E’ Langford arrivando al ferro e poi con un jump dalla media a fermare il tentativo di rimonta pistoiese. Gli ultimi cinque minuti servono per far debuttare Momo Tourè in Serie A e poi anche Lollo Restelli, campione d’Italia Under 17 (Merlati aveva già esordito) che segna la tripla sulla sirena.

Guarda le foto
Note sulla partita

Terza vittoria consecutiva per l'EA7 dopo la sconfitta nell'esordio. E' la striscia attiva più lunga della serie A... Hanno debuttato in Serie A sia Momo Tourè che il '96 Lorenzo Restelli, autore della tripla che ha chiuso la partita... Per Alessandro Gentile gara in quintetto numero 23 consecutiva nel campionato di Serie A. Il record in queste gare adesso è 18-5... 4800 spettatori a Desio dove l'Olimpia tornerà in campionato per la gara di Montegranaro e in Eurolega per quella con il Bamberg... Presente il bomber dell'Inter, Rodrigo Palacio, ospite del connazionale e amico Bruno Cerella...

  • aoc
  • aon
  • bmw
  • fossil
  • luxottica
  • SAP
  • umana