Prima squadra Euroleague Campionato
1° Giornata - Regular season - domenica 2 ottobre 2016
vs
Acea Roma Vs. EA7 Armani Milano 66-79

Antonis Fotsis sbriciola il record di punti stagionale, passa da 14 a 21, due in meno del suo primato in maglia Olimpia. L’EA7 conduce “wire-to-wire”, da filo a filo, dall’inizio alla fine, rintuzza l’ultimo tentativo di rimonta di Roma (senza Gigi Datome) e vince la quinta di fila in campionato, ottava consecutiva in trasferta e sale al quarto posto in classifica a pari merito con Roma (2-0 negli scontri diretti) e con Cantù (1-1 con Roma, 1-0 con l’Olimpia). La scelta di usare Langford da sesto uomo di gran lusso paga. Lui segna 17 punti, Gentile in quintetto ne firma 12 e Radosevic chiude la gara con due stoppate consecutive. Anche se il grande protagonista è Fotsis: sono le sue due triple nel finale a spegnere Roma.

PRIMO TEMPO - Coach Scariolo tiene Keith Langford dalla panchina e parte con Gentile e Melli in quintetto. Ale segna il primo canestro (mezzo gancio ravvicinato), Melli mette una tripla, qualche tiro “aperto” è respinto dal ferro e non si capitalizza abbastanza sulla grande difesa dei primi minuti. Green segna il primo canestro “straniero”. Melli commette il secondo fallo, Fotsis entra, prende fallo e segna i due liberi. A metà primo quarto è 10-4. Scariolo attinge alla panchina, Fotsis segna nove punti rapidi, il vantaggio sale a +15, sul 21-6 entrando nell’ultimo minuto del primo quarto. Roma con due rimbalzi d’attacco che producono quattro tiri liberi e il secondo fallo di Radosevic ricuce a meno 11, sul 21-10 prima che Bremer batta la sirena del primo quarto con un jump lunghissimo da due punti. 23-10. Una schiacciata di Gani Lawal porta Roma di nuovo a meno 8 nella prima parte del secondo quarto in cui diversi tiri da tre “liberi” trovano solo il ferro. Bremer con una tripla riapre un vantaggio in doppia cifra sul 29-18. Langford segna il suo primo canestro con una tripla ma sull’asse Taylor-Lawal, Roma scardina la difesa dell’EA7. A 4 minuti dalla fine del secondo periodo, ritona a meno quattro. Fotsis riapre la sua partita con due tripla, una dall’angolo sinistro e una frontale lunghissima. Arrestata l’emoraggia, segna Langford da tre per il 43-30 che chiude il primo tempo.

SECONDO TEMPO - Riparte il quintetto iniziale, Hairston però commette due falli rapidi in difesa e poi il quarto a rimbalzo d’attacco. Così torna in panchina con quattro penalità e 15 minuti ancora da giocare. Gentile prende fallo da Bobby Jones su un tiro da tre e mette due dei liberi. A metà terzo quarto, l’Olimpia conserva 13 punti di vantaggio, sul 49-36. Un canestro di Phil Goss dall’angolo riporta l’Acea a meno nove, sul 52-43, Gentile con un rimbalzo d’attacco ripristina il 54-43. Roma si avvicina, Bremer produce un gioco da tre punti e Radosevic segna da sotto. Alla fine del terzo è 59-48 ma con Green, oltre a Hairston, con quattro falli. Langford da tre allarga 14 punti di vantaggio sul 62-48 all’inizio del quarto periodo, ma Czyz risponde con una tripla e Jones con una penetrazione. Bremer ruba palla, sbaglia il lay-up, Langford corregge. A 7 minuti dalla fine, Gentile schiaccia il +11, 66-55. Roma rientra ancora, Goss allo scadere dei 24″ segna da tre il meno sei, 66-60. Langford prende un tiro frontale e segna in una situazione falli pericolosa perché nel quarto Roma è senza falli dopo otto minuti e anche Bourousis ha quattro falli a carico. Jones segna il meno cinque, sul 69-64 con 1:50 da giocare. Dopo il time-out di Scariolo, Fotsis riceve lo scarico di Radosevic e segna un’altra tripla per il 71-62 che allenta la tensione e subito dopo chiude i conti ancora da tre.

Guarda le foto
Note sulla partita

Con il 5/5 da tre fi Roma, Antonis Fotsis è passato dal 15° al quinto posto assoluto nella classifica del tiro da tre capeggiata dal reggiano Michele Antonutti, unico oltre il 50%. Adesso l'Olimpia ha il quarto in graduatoria, Langford, e il quinto, Fotsis... Prima volta di Keith Langford come sesto uomo in una gara in cui era disponibile... Primo tempo di Fotsis: 15 punti, 22 di valutazione... Primo tempo: 5/5 da tre di coppia Fotsis-Langford... Fotsis aveva un primato stagionale di 14 punti in una singola gara, contro Caserta e Reggio Emilia, sempre in casa. In maglia Olimpia, 23 a Biella nel campionato scorso... Nella striscia vincente esterna arrivata a quota 8, Antonis Fotsis segue Alessandro Gentile, Keith Langford e Ioannis Bourousis come singolo miglior realizzatore in una partita. Fotsis è stato anche il miglior rimbalzista... Interrotta a quota 15 la striscia di gare consecutive di Malik Hairston in doppia cifra... Marques Green in campionato è 5-1... La sconfitta di Venezia significa che la striscia di 5 vittorie in fila dell'Olimpia è la più lunga tra quelle attive...
Con il 5/5 da tre fi Roma, Antonis Fotsis è passato dal 15° al quinto posto assoluto nella classifica del tiro da tre capeggiata dal reggiano Michele Antonutti, unico oltre il 50%. Adesso l'Olimpia ha il quarto in graduatoria, Langford, e il quinto, Fotsis... Prima volta di Keith Langford come sesto uomo in una gara in cui era disponibile... Primo tempo di Fotsis: 15 punti, 22 di valutazione... Primo tempo: 5/5 da tre di coppia Fotsis-Langford... Fotsis aveva un primato stagionale di 14 punti in una singola gara, contro Caserta e Reggio Emilia, sempre in casa. In maglia Olimpia, 23 a Biella nel campionato scorso... Nella striscia vincente esterna arrivata a quota 8, Antonis Fotsis segue Alessandro Gentile, Keith Langford e Ioannis Bourousis come singolo miglior realizzatore in una partita. Fotsis è stato anche il miglior rimbalzista... Interrotta a quota 15 la striscia di gare consecutive di Malik Hairston in doppia cifra... Marques Green in campionato è 5-1... La sconfitta di Venezia significa che la striscia di 5 vittorie in fila dell'Olimpia è la più lunga tra quelle attive...
Con il 5/5 da tre fi Roma, Antonis Fotsis è passato dal 15° al quinto posto assoluto nella classifica del tiro da tre capeggiata dal reggiano Michele Antonutti, unico oltre il 50%. Adesso l'Olimpia ha il quarto in graduatoria, Langford, e il quinto, Fotsis... Prima volta di Keith Langford come sesto uomo in una gara in cui era disponibile... Primo tempo di Fotsis: 15 punti, 22 di valutazione... Primo tempo: 5/5 da tre di coppia Fotsis-Langford... Fotsis aveva un primato stagionale di 14 punti in una singola gara, contro Caserta e Reggio Emilia, sempre in casa. In maglia Olimpia, 23 a Biella nel campionato scorso... Nella striscia vincente esterna arrivata a quota 8, Antonis Fotsis segue Alessandro Gentile, Keith Langford e Ioannis Bourousis come singolo miglior realizzatore in una partita. Fotsis è stato anche il miglior rimbalzista... Interrotta a quota 15 la striscia di gare consecutive di Malik Hairston in doppia cifra... Marques Green in campionato è 5-1... La sconfitta di Venezia significa che la striscia di 5 vittorie in fila dell'Olimpia è la più lunga tra quelle attive...

  • aoc
  • aon
  • bmw
  • fossil
  • luxottica
  • SAP
  • umana