benvenuto nel sito ufficiale olimpiamilano.com

Scegli il tuo momento preferito nella storia dell’Olimpia Milano

31/03/2020
TUTTE LE NEWS »

E’ arrivato il momento. Attraverso i nostri canali social, potrete scegliere il vostro momento preferito nella storia dell’Olimpia tra quelli che vi abbiamo proposto.

  • Dino Meneghin che, piegato da crampi e un infortunio, non molla nella battaglia di Coppa dei Campioni contro il Maccabi, a Losanna. Era il 1987 e l’Olimpia vinse la seconda delle sue tre Coppe dei Campioni.
  • Il tuffo con cui Bob McAdoo, da dietro, elimina due punti sicuri in contropiede di Alberto Tonut nella quinta e decisiva partita della finale scudetto del 1989 a Livorno. E’ il quinto scudetto del decennio biancorosso, l’ultimo vinto nell’era D’Antoni-Meneghin-Premier.
  • Il tiro con cui Curtis Jerrells allo scadere, a Siena, consentì all’Olimpia di vincere gara 6 della finale scudetto del 2014. Con quella vittoria, Milano ebbe la possibilità di giocare gara 7 in casa due giorni dopo. Sarebbe stato il primo scudetto dopo 18 anni di astinenza.
  • La stoppata con cui Andrew Goudelock nel 2018 cancellò il lay-up di Dominique Sutton, permettendo all’Olimpia di vincere gara 5 della finale scudetto. Con quel prodigioso intervento difensivo, Milano andò a Trento due sere dopo in vantaggio 3-2. Sarebbe stata la sera dello scudetto numero 28.