benvenuto nel sito ufficiale olimpiamilano.com

Olimpia e Fondazione don Gnocchi a favore dei bambini con FIL

12/02/2019
TUTTE LE NEWS »

L’Olimpia Milano ha scelto la Fondazione don Gnocchi di Milano per un progetto sociale a favore dei bambini con Funzionamento Intellettivo Limite (FIL). Il progetto FILing GOOD ha lo scopo di migliorarne le abilità di pianificazione motoria e gli aspetti motivazionali e relazionali.

L’Olimpia ha organizzato per i bambini di questo progetto un corso di basket con i coach del suo settore giovanile. Il progetto terminerà a maggio 2019 dopo un percorso di quattro mesi.

Lo scopo del progetto è coinvolgere i bambini con FIL in un’attività sportiva che possa stimolarli nelle loro abilità motorie ma soprattutto nell’intraprendere un lavoro di squadra in cui sperimentare l’importanza della dimensione del gruppo per il raggiungimento dei propri obiettivi.

I bambini con FIL sono una popolazione altamente vulnerabile per le difficoltà in ambito scolastico, motorio ed emotivo-relazionale che interferiscono con tutti gli ambiti di vita, dalla scuola alle relazioni sociali con il rischio di fallimenti scolastici ed emarginazione.

Un ‘attività sportiva di squadra può rappresentare un momento importante in cui sperimentare che ciascun bambino, con i suoi punti deboli e i suoi punti di forza, può dare il suo contributo all’interno del gruppo al fine del raggiungimento di un obiettivo.

Il gioco del basket, inoltre, per le sue caratteristiche tecniche, ben si presta alla stimolazione della coordinazione (occhi, mani e piedi) e della pianificazione del movimento (vedi ad esempio la regola del terzo tempo).

Nell’ambito del progetto Basket for Good, i bambini incontreranno il giocatore ambasciatore dell’Olimpia, Amedeo Della Valle e assisteranno ad una partita dell’Olimpia.


Olimpia Milano has chosen the Don Gnocchi Foundation of Milan for a social project in favor of children with Intellectual Limits (FIL). The FILing GOOD project aims to improve motor planning skills and motivational and relational aspects.

Olimpia has organized a basketball course for the children of this project with the coaches from its youth sector. The project will end in May 2019 after a four-month journey.

The aim of the project is to involve the children with FIL in sports, in which can stimulate their motor skills. By creating a team work where the individual experiences the importance of the group size for the achievement of one’s individual goals.

The children with FIL is a group of people who are vulnerable for the atmosphere in and around school. Motor and emotional/relation creating skills is almost non existing, and something that interferes with all areas of life, from school to social relations.

A team sports activity can give important moments in which each child, with its individual weaknesses and strengths, can make its contribution within the group in order to reach the goal.

The game of basketball, in regards with the stimulation of the coordination (eyes, hands and feet) and the planning of the movement. (i.e. the three-step-rule).

As part of the Basket for Good project, the children will meet the Olimpia ambassador player, Amedeo Della Valle and will attend an Olimpia match.