benvenuto nel sito ufficiale olimpiamilano.com

Olimpia e Fabula si uniscono nel progetto One Team a favore dei ragazzi affetti da autismo

15/02/2020
TUTTE LE NEWS »

Olimpia Milano, con il progetto One Team di EuroLeague, e in collaborazione con la Cooperativa Sociale Fabula Onlus e dell’ambulatorio polispecialistico “Domino”, organizza un corso di pallacanestro rivolto a ragazzi affetti da Sindrome Autistica, per un totale di otto incontri da Febbraio a Maggio.

Per ogni partecipante si svilupperà un percorso sportivo inserito nel più ampio progetto di vita che lo contraddistingue, mettendone in risalto le caratteristiche funzionali e le attitudini. L’anima del progetto è il connubio tra la parte “tecnico/sportiva” e l’intervento psicopedagogico incentrato sull’educazione strutturata e sulle strategie visive. L’attività motoria con riferimenti tecnici alla pallacanestro utilizza lo “strumento” palla per il raggiungimento degli obiettivi preposti. La pallacanestro è quindi il mezzo e non il fine, attività di gioco e movimento di per sé motivante per l’acquisizione di abilità legate alla sfera relazionale.

Il progetto One Team riunisce due mondi distanti e collega persone con background, abilità ed esperienze diverse (bambini, adolescenti, allenatori, educatori e personale professionale). Una squadra è un’opportunità di conoscenza reciproca. Alcune squadre del settore giovanile di Olimpia Milano avranno la possibilità di allenarsi con i giovani giocatori di Pallafabulosa, 16 adolescenti con autismo.

Gestire la palla e palleggiare insieme è un modo divertente e stimolante per affrontare il problema della disabilità. Conduce a una più facile comprensione dei sintomi e consente di riconoscere comportamenti peculiari dei nostri bambini. Queste sono le condizioni per sentirsi a proprio agio e divertirsi con loro.D’altra parte, la Cooperativa Fabula Onlus, supportata da Olimpia Milano, ha una possibilità unica di sensibilizzare l’autismo e raggiungere un v asto numero di persone.