Successiva
Precedente
martedì 5 novembre 2013
Olimpia: arriva Gani Lawal!

La Pallacanestro Olimpia EA7 – Emporio Armani Milano comunica di aver raggiunto un accordo fino al termine di questa stagione con Gani Lawal, centro di 2.06, nato a College Park, Georgia, il 7 novembre 1988, in possesso di passaporto nigeriano.

COSA DICE COACH BANCHI – “Gani Lawal arriva a completare un pacchetto lunghi che fin dall’inizio della stagione ha dovuto fare i conti con una serie di pesanti infortuni che ci hanno obbligato ad effettuare un ulteriore intervento al roster, pensando alla possibilità di raggiungere gli obiettivi prefissati anche a media scadenza. Contiamo che oltre alle sue indiscutibili qualità atletiche e tecniche, l’esperienza maturata nello scorso campionato possa permettere a Lawal di accelerare i tempi di inserimento in squadra rendendolo funzionale alle nostre attuali necessità”.

CHI E’ LAWAL – Cresciuto a Norcross in Georgia, vicino Atlanta, Gani Lawal prima ha frequentato la Riverdale High School e poi si è trasferito a Norcross per gli ultimi due anni di liceo. Nel 2006 e nel 2007 con Norcross ha vinto il titolo dello stato della Georgia. Nell’ultimo anno ebbe 18.4 punti di media, 8.1 rimbalzi, 2.7 stoppate e fu nominato “Mr.Basketball” nello stato della Georgia oltre che convocato per il McDonald’s All-American Game. Lawal ha giocato poi tre anni a Georgia Tech, il college di casa, ad Atlanta. Da freshman ha segnato 7.2 punti di media con 3.5 rimbalzi, ha guidato la squadra nelle stoppate con 32 totali e tirato con il 57.0% dal campo. Da sophomore è stato terzo quintetto della ACC, ha segnato 15.1 punti a partita con 9.5 rimbalzi e segnato un massimo in carriera di 34 punti contro Penn State. Nel 2009/10, da junior, è sceso a 13.1 punti e 8.5 rimbalzi a partita ma è stato comunque leader di squadra in punti e rimbalzi per il secondo anno consecutivo ed è stato di nuovo incluso nel terzo quintetto ideale della ACC. Nel 2010, dichiaratosi con un anno di anticipo per i draft NBA, è stato scelto con il numero 46 dai Phoenix Suns. Ha giocato una sola partita nella NBA, poi un infortunio ha chiuso anzitempo la sua stagione da rookie. Nel 2011 durante il lockout NBA era a Zielona Gora in Polonia: terminato il lockout tornò a Phoenix ma fu rilasciato, poi firmato da San Antonio e ancora rilasciato senza mai giocare. Nella stagione 2011/12 ha finito per giocare in Cina con Xinijang, poi a Roanne in Francia. Nella stagione 2012/13 ha giocato a Roma con 13.7 punti, 8.4 rimbalzi, 1.5 stoppate di media, il 62.6% dal campo, un top di 34 punti contro Sassari. Ha chiuso l’anno come miglior rimbalzista e secondo stoppatore del campionato. E’ stato ottavo nella valutazione ma secondo per minuto giocato, dietro Bryant Dunston. Ha giocato 47 partite e contribuito al raggiungimento della finale scudetto da parte di Roma. In estate ha avuto una breve esperienza in Cina e una in Lettonia al VEF Riga. Prima di venire a Milano era al training camp dei Philadelphia 76ers.

NOTE – A Georgia Tech ha giocato con due futuri giocatori di rilievo nella NBA come Derrick Favors (Utah) e Iman Shumpert (New York)… E’ stato il 39° giocatore di Georgia Tech a superare i 1000 punti in carriera. Ha finito come 31° di sempre nella classifica dei realizzatori, 12° in quella dei rimbalzisti e sesto come stoppatore… Si è dichiarato per i draft del 2009 ritirandosi prima del loro svolgimento… In estate ha giocato i campionati africani con la Nazionale nigeriana. Nella stessa squadra c’era il brindisino Alade Aminu… Il padre si chiama Gani sr e ad Atlanta si occupa di investimenti immobiliari. Ha due sorelle e un fratello

IL RE DELL'ALLEY-OOP

Ecco gli highlights della prima stagione italiana di Gani Lawal con la maglia di Roma. Guardate l'incrediible sequenza di schiacciate su passaggi alley-oop.