benvenuto nel sito ufficiale olimpiamilano.com

MiniOlimpia, il progetto entra nella sua settima stagione

25/10/2019
TUTTE LE NEWS »

Anche quest’anno è iniziata puntuale, a settembre, la stagione della MiniOlimpia, il settore minibasket della Pallacanestro Olimpia Milano. Giunto alla sua settima stagione, il progetto MiniOlimpia coinvolge piccoli atleti di età tra gli 8 e gli 11 anni: ogni giorno, sotto la guida dello staff tecnico biancorosso, i bambini calcano i parquet del centro sportivo Mc2 di Assago, impegnandosi seriamente e divertendosi tantissimo. “È proprio il divertimento la base del percorso che offriamo ai nostri piccoli cestisti – dice Davide Losi, dirigente responsabile di MiniOlimpia e del settore giovanile di Olimpia -. Molti credono che il minibasket da noi sia pallacanestro fatta giocare a dei bambini. Nulla di più sbagliato. Il minibasket è universalmente un gioco-sport e tale rimane anche da noi. Piuttosto sono gli staff, l’organizzazione e le strutture ad essere di livello professionale”.

E i risultati comunque non mancano. Risultati non intesi come vittorie nelle varie categorie minibasket, ma come bambini che passano al settore giovanile e si mettono in evidenza anche a livello nazionale. Proprio la scorsa estate due di loro, che hanno iniziato il percorso in MiniOlimpia (Francesco Gravaghi e Giovanni Tam), hanno giocato nella nazionale Under 16 che ha vinto la medaglia di bronzo agli Europei di categoria.

Questa stagione i 65 bambini comporranno le tre squadre MiniOlimpia che saranno affidate a Michele Samaden (Esordienti 2008 e responsabile tecnico del progetto), Luca Pinto (Aquilotti 2009) e Alessandro Vegetti (Aquilotti 2010/2011), coadiuvati dagli assistenti Marilisa Zanini, Dario Piva, Daniele Da Col, Emanuele Todisco e dal preparatore fisico Alessio Meroni.