benvenuto nel sito ufficiale olimpiamilano.com

L’Under 15 batte Fortitudo e Siena: approda ai quarti di finale contro Treviso

30/05/2019
TUTTE LE NEWS »

Missione compiuta per l’Under 15 di Antonio Pampani: l’Olimpia ha battuto la Virtus Siena 77-62 nella terza gara consecutiva e ha chiuso il proprio girone al secondo posto, dietro la favoritissima Stella Azzurra, e si è qualificata per i quarti di finale di venerdì 31 maggio. Milano affronterà Treviso alle 14.00 a Donoratico nel primo scontro di giornata. L’obiettivo è stato conseguito. L’Olimpia aveva liquidato all’esordio, dilagando nel quarto periodo, la Fortitudo Bologna 89-69. La difesa ha alzato i toni del confronto nel finale, concedendo ai bolognesi solo sette punti negli ultimi 10 minuti, ribaltando il meno sette dell’intervallo. Junior Galicia ha segnato 25 punti con 10/20 dal campo, ma in generale Milano ha tirato bene dall’arco, con un 13/24 inusuale per ragazzi di 15 anni o meno (Mirko Bramati 4/6). Ha segnato 20 punti anche Alberto Alfieri (9.3 punti e 4.0 rimbalzi a partita). Contro la tremenda Stella Azzurra, l’Olimpia invece ha retto per pochi minuti, poi è stata travolta da fisicità e velocità della squadra romanda perdendo male. Così è stato determinante lo scontro dell’ultima giornata contro la Virtus Siena. L’andamento è stato simile a quella dell’esordio: Milano ha risposto con una grande difesa ad un primo tempo incerto finendo per vincere in modo ampio, con 18 punti della coppia Galicia-Bramati e 17 di Trovarelli (9.0 di media). Galicia ha chiuso con il 58.8% da tre (10/17 in tre gare), Bramati con il 46.7% (7/15). Sempre Galicia ha 3.67 assist e 3.33 palle rubate per gara: non male per l’unico playmaker della competizione che va a saltare per la palla a due iniziale. Il quarto di finale non sarà facile contro Treviso, prima nel proprio girone con 98 punti per gara di media.

OLIMPIA MILANO A/X ARMANI EXCHANGE – FORTITUDO103 ACADEMY 89-69
Olimpia: Brasca 6 (0/3, 2/3), Restelli* 14 (1/2, 4/7), Galicia* 25 (9/15, 2/5), Trovarelli 2 (0/2 da 2), Gioia, Alfieri* 20 (5/8, 1/2), Longhi, Rapetti*, Scaramuzzi, Bramati* 22 (4/12, 4/6), Garbujo, Massoni. All. Pampani A.
Tiri da 2: 19/45 – Tiri da 3: 13/24 – Tiri Liberi: 12/18 – Rimbalzi: 36 11+25 (Bramati 8) – Assist: 12 (Galicia 7) – Palle Recuperate: 13 (Restelli 4) – Palle Perse: 22 (Gioia 5) – Cinque Falli: Alfieri, Longhi
Fortitudo: Balducci, Pavani* 18 (7/15 da 2), Fantini* 4 (1/1 da 2), Gruppioni* 2 (1/6, 0/1), Sciarabba 8 (1/2, 2/2), Baraldi NE, Zedda NE, Griguolo 13 (4/9 da 2), Cavazzoni, Manna* 11 (4/7, 0/4), Niang* 8 (1/5 da 2), Rando 5 (0/3, 1/1). All. Politi
Tiri da 2: 19/49 – Tiri da 3: 3/8 – Tiri Liberi: 22/31 – Rimbalzi: 41 12+29 (Manna 10) – Assist: 7 (Griguolo 2) – Palle Recuperate: 12 (Griguolo 3) – Palle Perse: 28 (Manna 7)
Arbitri: Rezzoagli e Licari.

STELLA AZZURRA – OLIMPIA MILANO A/X ARMANI EXCHANGE 88 – 58
Stella Azzurra: Pugliatti* 6 (3/5 da 2), Sarcinella 1 (0/0, 0/0), Lo Prete 1 (0/1 da 2), Amenta 1 (0/1, 0/1), Visintin* 30 (4/5, 3/4), Adeola* 10 (2/11, 1/2), Basilico, Kuusmaa* 5 (1/1, 1/4), Rapini 8 (2/5, 1/3), Fancello, Jocys* 24 (8/11, 1/3), Salvioni 2 (0/2 da 2). All. Carducci
Tiri da 2: 20/42 – Tiri da 3: 7/17 – Tiri Liberi: 27/38 – Rimbalzi: 46 10+36 (Adeola 8) – Assist: 10 (Kuusmaa 4) – Palle Recuperate: 16 (Visintin 4) – Palle Perse: 20 (Pugliatti 4)
Olimpia: Rizzi 7 (1/4 da 2), Brasca 4 (2/3, 0/2), Restelli* 3 (0/3, 1/4), Galicia* 9 (0/3, 3/6), Trovarelli 8 (2/7, 1/4), Gioia 3 (1/4, 0/3), Alfieri* 5 (1/4, 1/2), Longhi 6 (3/5 da 2), Rapetti* 4 (2/5, 0/1), Bramati* 9 (2/8, 1/2), Contestabile, Massoni. All. Pampani
Tiri da 2: 14/48 – Tiri da 3: 7/24 – Tiri Liberi: 9/12 – Rimbalzi: 41 16+25 (Trovarelli 6) – Assist: 5 (Bramati 2) – Palle Recuperate: 11 (Brasca 4) – Palle Perse: 21 (Galicia 4)
Arbitri: Grieco e Rizzi.

VIRTUS SIENA – OLIMPIA MILANO A/X ARMANI EXCHANGE 62 – 77
Virtus Siena: Gazzei* 2 (1/3, 0/2), Puccetti* 6 (2/3 da 2), Bruttini, Broscenco, Cannoni* 14 (5/9, 0/1), Nikiforakis* 2 (1/5 da 2), Iannoni, Liotta, Costantini 6 (1/3, 1/1), Braccagni* 18 (3/7, 3/14), Ravenni 3 (0/1, 1/3), Donati 11 (5/12 da 2). All. Spinello
Tiri da 2: 18/43 – Tiri da 3: 5/21 – Tiri Liberi: 11/19 – Rimbalzi: 41 12+29 (Donati 13) – Assist: 8 (Nikiforakis 2) – Palle Recuperate: 14 (Ravenni 5) – Palle Perse: 24 (Cannoni 8)
Olimpia: Rizzi, Brasca, Restelli 6 (1/4, 1/5), Galicia* 18 (1/4, 5/6), Trovarelli* 17 (4/8, 3/6), Martino 5 (1/2, 1/1), Alfieri 3 (1/4, 0/1), Longhi* 8 (4/7 da 2), Rapetti* 2 (1/2 da 2), Bramati* 18 (4/11, 2/7), Garbujo, Massoni. All. Pampani
Tiri da 2: 17/47 – Tiri da 3: 12/27 – Tiri Liberi: 7/10 – Rimbalzi: 48 18+30 (Restelli 5) – Assist: 11 (Galicia 3) – Palle Recuperate: 12 (Galicia 5) – Palle Perse: 24 (Galicia 4)
Arbitri: Alessi e Negri.