benvenuto nel sito ufficiale olimpiamilano.com

L’OLIMPIA SI COLORA DI BLU PER IL BLUE DAY

07/04/2018
TUTTE LE NEWS »

Per il terzo anno di seguito un gruppo di una ventina di ragazzi con autismo che partecipano al progetto di avvicinamento alla pallacanestro organizzato dalla cooperativa Fabula Onlus si è esibito al Forum prima della partita dell’Olimpia in coincidenza della Giornata Mondiale di consapevolezza dell’autismo.

Per ragazzi, genitori ed educatori è stato un momento di grande emozione.

Le difficoltà, anche di tipo sensoriale di giocare in una delle più grandi arene di Italia davanti a migliaia di persone, potrebbe risultare difficile da affrontare per loro.

Invece non è così, grazie al lavoro meticoloso di preparazione, questi ragazzi, che per mesi si esercitano per affrontare questo appuntamento, ci stupiscono ogni anno sempre più per la naturalezza e l’entusiasmo con cui riescono a vivere quei minuti sul parquet facendo esercizi e tiri al canestro.

I ragazzi si esercitano tutte le settimane vestendo le gloriose maglie dell’Olimpia, un simbolo visivo aiuta a trasmettere cosa significa essere una squadra e soprattutto un gruppo di amici

Il mondo della pallacanestro è sempre stato particolarmente vicino all’autismo, da anni nell’NBA ed in tutti i palasport di Italia viene celebrata la giornata mondiale prima delle partite.

Olimpia Milano però è l’unica squadra che supporta un progetto per bambini e ragazzi con autismo e li porta sul parquet a giocare e anche per questa unicità siamo orgogliosi sia come genitori ed educatori che come tifosi.

Il colore convenzionale dell’autismo in tutto il mondo è il blu, a Milano possiamo dire che è il rosso dei nostri speciali #meninred.