benvenuto nel sito ufficiale olimpiamilano.com

Lettonia ancora in corsa per i Mondiali con i 18 punti di Dairis Bertans

03/12/2018
TUTTE LE NEWS »

Esaurita anche la penultima “finestra” per le Nazionali, molti verdetti sono ancora da emettere per le squadre dei giocatori dell’Olimpia inclusa l’Italia che dopo la sconfitta con la Polonia (Christian Burns 10 punti) ha bisogno di un’ultima vittoria – o una sconfitta dell’Ungheria, ma è in programma lo scontro diretto in Italia – per staccare il pass per la Coppa del Mondo in Cina (31 agosto-15 settembre). Burns ha 8.1 punti e 4.3 rimbalzi di media nelle otto presenze e vanta quattro prestazioni in doppia cifra nelle ultime cinque gare. Andrea Cinciarini ha giocatoa Danzica dopo la trasferta di Kaunas: ha avuto sei punti e tre assist in 13 minuti. Simone Fontecchio, pur convocato, non è stato impiegato.

L’altro giocatore dell’Olimpia utilizzato è stato Dairis Bertans con la Lettonia. Bertans aveva saltato anche la finestra di settembre per preparare la stagione con l’Olimpia. Nel suo girone, la Lettonia si sta battendo contro il Montenegro per l’ultimo pass disponibile dopo la qualificazione matematica di Spagna e Turchia. Il 22 febbraio, la Lettonia ospita la Spagna e il 25 chiude con Montenegro, gara che a questo punto sarà comunque decisiva. La Lettonia ha perso in casa con Montenegro di nove ma la differenza canestri sarà rilevante solo se i montenegrini arrivassero allo scontro decisivo con una vittoria di vantaggio. Il 22 febbraio il Montenegro giocherà in Ucraina che è ad una vittoria di distanza. Vincesse la eliminirebbe, perdendo la rimetterebbe in corsa. Bertans nella vittoria contro la Slovenia, che ha tenuto in corsa la Lettonia ha segnato 18 punti con quattro rimbalzi e cinque assist, 8/9 dalla lunetta nella sua unica prova delle qualificazioni.