benvenuto nel sito ufficiale olimpiamilano.com

La prestagione dell’Olimpia: quattro tornei, 10 partite, il derby di Milano e il Summit di Atene

17/08/2019
TUTTE LE NEWS »

La prestagione della nuova Olimpia prevede 10 gare ufficiali, quattro tornei in quattro weekend consecutivi, incluso il summit europeo di Atene per il trofeo intitolato allo storico presidente del Panathinaikos, Pavlos Giannakopoulos, e la grande curiosità rappresentata dal derby di Milano nel Grande Ritorno del basket al Palalido di Piazza Stuparich, il prossimo 19 settembre. Dovrebbe trattarsi tra l’altro della prima uscita con la squadra in grado di schierarsi al completo dopo la Coppa del Mondo cinese. Andiamo con ordine.

Dopo lo scrimmage a porte chiuse del 28 agosto insieme con Treviglio (che partecipa al campionato di A2), l’Olimpia farà il suo debutto stagione a Castelletto Ticino, nel “Memorial Luciano Giani”. Sarà la Junior Casale, militante nel campionato di A2, a sfidare l’Olimpia in semifinale il 31 agosto alle 18 al Palaeolo. L’altra semifinale vedrà di scena Treviglio e l’altra squadra di Serie A partecipante, la San Bernardo Cantù. La seconda gara del torneo sarà domenica 1 settembre.

Nel weekend successivo, l’Olimpia sarà di scena per il terzo anno consecutivo a Lucca, nel tradizionale “Trofeo Carlo Lovari”, vinto nella passata edizione. L’Olimpia affronterà in semifinale, venerdì 6 settembre l’Olympiacos Pireo, prima avversaria di EuroLeague della stagione, alle 18.30. L’altra semifinale vedrà di scena l’Efes Istanbul, finalista dell’ultima EuroLeague e la Reyer Venezia campione d’Italia. Una di queste sarà affrontata sabato 7 settembre. L’Olimpia resterà poi in Toscana perché lunedì 9 andrà a Pistoia ad affrontare la rinnovata squadra locale (alle 20).

Sabato 14 settembre, l’Olimpia sarà a Cagliari per il secondo anno consecutivo. Nella semifinale affronterà la Dinamo Sassari (alle ore 20.30). Sarà un ulteriore torneo di altissimo livello perché la seconda semifinale vedrà di fronte l’Hapoel Gerusalemme e il Khimki Mosca, che ha condotto un mercato europeo di alto profilo in vista dell’EuroLeague.

Infine, nell’ultima settimana di preseason, con il rientro dei nazionali, l’Olimpia si mostrerà al pubblico nella nuova, inedita, versione del derby di Milano. Si giocherà giovedì 19 settembre alle 20.30 al Palalido contro l’Urania Milano che ha appena conquistato la promozione in A2 (i dettagli di questa gara, incluse le modalità di acquisto dei biglietti, saranno disponibili nei prossimi giorni). Il giorno seguente, l’Olimpia volerà ad Atene per uno dei tornei più importanti dell’estate europea. A partecipare, ad OAKA, saranno i padroni di casa del Panathinaikos, il Fenerbahce Istanbul, reduce da cinque Final Four consecutive, e il Maccabi Tel Aviv, quindi solo squadre di EuroLeague. Giovedì 26 settembre al Palaverde di Treviso ci sarà il debutto in campionato contro la De’ Longhi.