Successiva
Precedente
martedì 25 settembre 2012
La galoppata di Logrono

Dopo i fuochi d’artificio della gara-antipasto di Eurolega contro il Caja Laboral, l’EA7 ha galoppato bene a Logrono battendo la squadra locale, il Knet 87-64. Ventitré punti lo scarto finale ma erano stati anche 32 nella ripresa in alcuni momenti di basket divertente che ha strappato applausi, circolazione di palla, tiri ad alta percentuale e gragnuola di triple che hanno esaltato anche il nuovo Stipcevic a parte Langford. L’Olimpia na controllato la partita fin dal principio, ha scavato subito un vantaggio in doppia cifra, ha allungato, poi ha avuto un calo di intensità preventivabile alla fine del secondo periodo. Logrono ha fatto un 7-0 e contenuto lo scarto a quota 15 punti a meta’ gara. Logrono ha provato ad avvicinarsi in avvio di ripresa ma i ragazzi in rosso hanno ripreso subito il controllo del ritmo, hanno allungato e infine portato la gara in fondo senza problemi. Una bella galoppata prima della presumibile battaglia che attende la squadra di coach Sergio Scariolo venerdì a Vitoria, il posto dove ha allenato e vinto. Nel weekend il ritorno in Italia prima del count-down verso il debutto in campionato del 30 settembre, avversaria Caserta.

 IL TABELLINO - EA7: Giachetti 5, Langford 19, Stipcevic 11, Hairston 16, Cook 6, Basile 6, Fotsis 4, Tsiaras, Melli 2, Chiotti 2, Hendrix 8, Bourousis 8. Olimpia 22/39 da due, 12/24 da tre, 7/12 dalla lunetta.