Successiva
Precedente
lunedì 28 gennaio 2013
Il grande ritorno di Jacopo Giachetti

Fuori Alessandro Gentile, fuori Gianluca Basile, Jacopo Giachetti sapeva che sarebbe arrivato contro Bologna il suo momento. “Lo aspettavo, mi sono allenato sempre per farmi trovare pronto. Stiamo crescendo in tempo per la Coppa Italia”, ha detto. Il playmaker livornese, 29 anni compiuti a dicembre, ha segnato 13 punti nel secondo quarto, spaccando la partita. Ne aveva segnati 8 fino a questo momento e nelle ultime tre gare non era entrato. E’ stata la sua sesta gara in doppia cifra da quando gioca a Milano. Il record personale è di 17 punti, li segnò contro Avellino in 18 minuti la stagione scorsa, girone di andata. “Qualche squadra mi ha cercato ma insieme alla società abbiamo deciso che sarei rimasto – dice Jacopo – Tutti sono stati bravi a farmi sentire parte del gruppo che per me è molto importante. Mi sento parte di questo progetto e ci credo, per cui voglio difendere questa maglia fino alla fine”. Il premio è stato il controllo antidoping per il quale è stato sorteggiato prima della partita.