Successiva
Precedente
martedì 16 luglio 2013
Hall of Fame 8: Sandro Riminucci

Sandro Riminucci è il detentore del record ufficioso di punti segnati in una partita di serie A. Secondo le statistiche il primato appartiene a Carlton Myers che un giorno ne fece 87. Ma Myers giocava in A2, mentre Riminucci i suoi 77 li segnò in serie A, a tutti gli effetti anche se contro la modesta squadra di La Spezia, nel 1963. Pesarese, ha giocato nella squadra locale fino al 1956 quando aveva 21 anni, era un guardia elegante, ribattezzato Angelo Biondo, per il fisico leggero e l’atletismo. Per anni la sua fama è stata una conseguenza di quel primato che però non gli rende giustizia. Riminucci ha giocato all’Olimpia dal 1956 al 1970 vincendo nove scudetti e la Coppa dei Campioni del 1966 per quanto la coppia Bradley-Vianello sul perimetro glì togliesse un po’ di spazio in un momento in cui la sua carriera cominciava lentamente a declinare. Nel 1960 ha partecipato alle Olimpiadi di Roma.

E' ROSSO IL CIELO SOPRA... BOLOGNA

1 aprile 1966. A Bologna, il Simmenthal conquista la prima Coppa dei Campioni di una squadra italiana. Alzano il trofeo nella foto, Gianfranco Pieri e in primo piano il grande Sandro Riminucci