Successiva
Precedente
martedì 13 novembre 2012
Eurolega: verso la battaglia di Istanbul

Comincia il girone di ritorno della regular season di Eurolega. L’Olimpia parte giovedì per Istanbul e venerdì va in campo contro l’Efes con cui ottenne la vittoria nella prima giornata del girone. Nel video gli highlights della partita di andata. Qui tutte le curiosità sulla partita, statistiche e altro: game notes Efes-EA7

RITORNO ALL’ABDI IPEKCI

L’ultima partecipazione dell’Olimpia alle Final Four di Eurolega risale alla stagione 1991/92 quando la competizione si svolse a Istanbul nell’allora nuovissimo Abdi Ipekci. Purtroppo l’Olimpia perse la semifinale contro il Partizan Belgrado che due giorni dopo avrebbe vinto il titolo continentale con lo storico canestro allo scadere di Sasha Djordjevic contro la Joventut Badalona. L’Olimpia si consolò vincendo la finale per il terzo posto contro l’Estudiantes Madrid. Allenatore dell’Olimpia all’epoca era Mike D’Antoni che proprio nei giorni scorsi è diventato capoallenatore dei Los Angeles Lakers.

LA STORIA DEL CONFRONTO

L’Olimpia ha tradizione sfavorevole contro l’Efes con cui ha giocato 11 volte in Eurolega dal 2005/06 battendolo solo nella stagione 2010/11, gara di ritorno, 84-70 a Milano con 24 punti di David Hawkins, e quest’anno nel girone di andata. Il bilancio quindi è di 9-2 per la squadra turca. L’Anadolu Efes Istanbul nel 1996 conquistò proprio contro l’Olimpia il primo trofeo continentale di una squadra turca vincendo la Coppa Korac. Avversaria era la Stefanel Milano di Bogdan Tanjevic. Era la squadra di Petar Naumoski (in seguito all’Olimpia), Ufuk Sarica, Mirsad Turkcan e Conrad McRae. Da allora nonostante sia diventata una superpotenza a livello europeo, l’Efes non ha più vinto una coppa. In compenso vanta 13 titoli turchi (ma l’ultimo l’ha vinto solo nel 2009).

ANADOLU EFES: LA STORIA

L’Anadolu Efes è storicamente il club di riferimento del basket turco pur avendo vinto l’ultimo titolo solo nel 2009. Fondato nel 1978, è stato il primo club a vincere una Coppa europea, proprio a Milano, la Korac del 1996 e l’unico a giocare le Final Four di Eurolega, obiettivo raggiunto tre volte, l’ultima nel 2003, ma senza mai superare lo scoglio della semifinale. In tutto ha vinto 13 volte il campionato turco, nove volte la Coppa di Turchia e otto volte la Coppa del Presidente, competizione molto sentita in Turchia. Nell’Efes hanno giocato giocatori storici del basket turco come Mirsad Turkcan, Ibrahim Kutluay, Memo Okur o Ufuk Sarica, ma anche Petar Naumoski o Damir Mulaomerovic.

LA STAGIONE DELL’EFES

L’Anadolu Efes ha perso a Milano la prima gara stagionale di Eurolega poi ne ha vinte tre di fila prima di cedere ancora alla capolista Zalgiris sul proprio campo. La squadra turca ha quindi un bilancio di 2-1 sul proprio campo e 1-1 in trasferta (ha vinto a Vitoria). Dopo la partita con l’EA7 ne giocherà tre delle restanti quattro fuori casa. L’uomo chiave è stato Jordan Farmar che ha finito il girone di andata come primo assoluto nella valutazione e nei primi cinque in punti, assist, palle recuperate e rimbalzi difensivi!. In campionato l’Efes è 4-1 e nell’ultimo turno ha battuto l’Aliaga Petkin 83-67 con 21 punti di Vujacic e 17 di Gonlum.

ANADOLU EFES: THE ITALIAN CONNECTION

Sasha Vujacic, una delle stelle della squadra turca, pur essendo sloveno è cresciuto a Udine, con la quale ha debuttato nel campionato di Serie A. Vujacic parla l’italiano in maniera fluente e proprio da Udine prese lo slancio per volare nella NBA prima ai Los Angeles Lakers e poi ai New Jersey Nets (ora Brooklyn Nets). Ai Nets e ai Lakers giocava assieme all’attuale compagno Jordan Farmar. Il coach dell’Efes, Oktay Mahmuti ha allenato per due anni la Benetton Treviso in Italia ed è stato il coach che ha portato per la prima volta in panchina in Serie A il nostro Alessandro Gentile.

LA BOMBA DEL BASO – Una canestro da tre punti di Gianluca Basile nel 2004 consentì alla Fortitudo Bologna di accedere alle Final Four di Eurolega a Tel Aviv sbarrando la strada proprio all’Efes Pilsen.

OLIMPIA E I “RATINGS” TELEVISIVI

Le gare di Eurolega dell’Olimpia sono tutte trasmesse in diretta tv su Sportitalia o Sportitalia2. Ecco come sono andate in termini di audience fino a questo momento:

Partita

Audience

Contatti

EA7-Anadolu Efes

85.176

402.687

Cedevita   Zagabria-EA7

70.926

332.493

EA7-Caja Laboral

72.203

329.151

Zalgiris   Kaunas-EA7

118.435

429.065

EA7-Olympiacos   Pireo

45.781

287.660