Successiva
Precedente
giovedì 15 novembre 2012
Euroleague Adventures: Istanbul 1

L’EA7 Emporio Armani ha lasciato Milano all’ora di pranzo alla volta di Istanbul. La buona notizia è che al momento di prendere il pullman per la Malpensa a bordo è salito anche Alessandro Gentile. Dopo essersi procurato una distorsione alla caviglia destra durante la gara con Venezia, il neoventenne (ha compiuto gli anni lunedì scorso) ha svolto solo allenamenti differenziati e la sua presenza all’Abdi Ipekci domani sera era ritenuta ai limiti dell’impossibile. Ma Gentile ha lavorato duro e con coscienza anche in questi giorni e ha promesso di stringere i denti e dare una mano contro l’Anadolu Efes. “Gentile – dice il coach Sergio Scariolo – è un ragazzo che dopo l’operazione alla spalla sinistra si è sacrificato tantissimo in estate per essere pronto il prima possibile ed è riuscito a recuperare con un mese di anticipo a costo di esporsi a qualche difficoltà. Ed ora sta dando un’ulteriore prova di attaccamento alla squadra provando a giocare sul dolore a Istanbul. Spero che il suo sacrificio sia ripagato e ce la faccia”.

La brutta notizia invece riguarda l’assenza di Ioannis Bourousis: il centro si è infortunato al ginocchio sinistro in allenamento ma nonostante i tentativi dell’ultima ora non è riuscito a recuperare. Le radiografie hanno escluso lesioni ma c’è un versamento e il dolore è importante. Bourousis è rimasto a Milano per sottoporsi alle terapie del caso e tentare il recupero per la partita di lunedì a Cremona.