benvenuto nel sito ufficiale olimpiamilano.com

EuroLeague 2017/18: le mosse di Bamberg, Olympiacos e Valencia

15/07/2017
TUTTE LE NEWS »

Dalla settima alla nona giornata del girone di andata, l’Olimpia affronterà nell’ordine Valencia, Bamberg e Olympiacos. Valencia si è qualificata vincendo la Liga spagnola, il Bamberg confermandosi campione di Germania, l’Olympiacos è uno degli 11 club in possesso di licenza A.

Valencia – Per ora le novità sono state due, il 20enne Andres Rico, cresciuto nel Real Madrid m proveniente da Bilbao, e Aaron Doornekamp (12.3 punti per gara con il 42.3% da tre in Spagna), ala che giocava a Tenerife per il nuovo coach Rafa Vidorreta. Le altre mosse sono state per ora le conferme di Antoine Diot e di Bojan Dubljevic, MVP delle finale di Eurocup l’anno passato.

Arrivi: Rico, Doonerkamp. Partenze: Sam Van Rossom, Luke Sikma.

Bamberg – I campioni di Germania hanno perso Nicolò Melli, Janis Strelnieks (Olympiacos), Darius Miller (New Orleans, NBA) e Dan Theis (Boston, NBA) e sono andati sul mercato per prendere giocatori esperti secondo costume. Così sono arrivati proprio da Milano, Ricky Hickman, dall’Olympiacos Daniel Hackett (5.0 punti e 1.6 assist prima di infortunarsi) e da Belgrado è arrivato il capitano della Stella Rossa, Luke Mitrovic. Il quarto acquisto è stato l’esterno Bryce Taylor (8.5 punti di media nel Bayern Monaco) e il quinto è stato Augustine Rubit (11.3 punti e 5.1 rimbalzi a Ulm).

Arrivi: Hackett, Hickman, Taylor, Rubit, Mitrovic. Partenze: Miller, Strelnieks, Theis, Melli.

Olympiacos – Non ha ancora completato il roster ma mosso passi importanti come sempre aggiungendo giocatori con esperienza di EuroLeague quali Janis Strelnieks (11.7 punti, 45.9% da tre), bomber proveniente dal Bamberg, Jamel McLean dall’Olimpia, e il francese Kim Tillie da Baskonia (6.5 punti di media ma 40.2% da tre), un’ala forte che può giocare anche centro. Il quarto colpo è stato Georgios Bogris, greco che giocava a Tenerife. L’Olympiacos ha rinunciato a Daniel Hackett e Matt Lojeski, perso Erick Green (Cina), Khem Birch (Orlando, NBA), Patric Young (Milano) ma confermto tutto il nucleo greco inclusi Printezis e Mantzaris che erano in scadenza.

Arrivi: Strelnieks, McLean, Tillie, Bogris. Partenze: Young, Green, Birch, Lojeski, Hackett.