Successiva
Precedente
mercoledì 21 novembre 2012
EA7-Cedevita: Cook è secondo negli assist

Omar Cook attacca la partita con il Cedevita come secondo negli assist e secondo nel rapporto assist-palle perse in tutta l’Eurolega. Nella gara di andata a Zagabria fece anche il record stagionale di punti con 15, frutto di un rilevante 5/7 dall’arco. Nel video gli highlights stagionali del Capitano, realizzati grazie alla Legabasket. E qui un po’ di curiosità ulteriori sulla partita.

OMAR UN PO’ DI DATI

Omar Cook lo scorso anno ha guidato le Top 16 di Eurolega in assist e nel rapporto assist/palle perse. Adesso ha superato i 400 assist in carriera e conserva un passo che gli consentirebbe di entrare tra i Top 10 di sempre entro la fine della stagione. Attualmente è secondo nella classifica capeggiata da Vasilis Spanoulis (Olympiacos, 6.7) con 5.8. Prima della gara di Zagabria, il Capitano era anche a meno quattro triple dalle 100 in carriera: con il suo 5/7 ha valicato anche questo traguardo. Adesso ne ha 105. Omar Cook ha segnato 15 punti nella gara di Zagabria e si è trattato del suo massimo stagionale.

OMAR MISTER UTILITA’

Omar Cook è il secondo miglior giocatore dell’intera Eurolega nel rapporto tra assist e palle perse ovvero 4.37. Cook ha dato via 35 assist a fronte di 8 palle perse. Fa meglio solo Ibby Jaaber (Zalgiris) con 13 assist e una palla persa. 

ASSIST: IL RECORD DI MALIK

Al debutto stagionale contro l’Efes Istanbul, Malik Hairston ha realizzato il suo massimo in carriera negli assist con 8. E’ significativo che nelle due stagioni precedenti di Eurolega, Hairston aveva distribuito in totale 34 assist in 28 partite ovvero 1.2 di media. Lo scorso anno ebbe 18 assist totali. Adesso ne ha 14 in sei partite. Una curiosità: il suo record precedente era di 6 e venne stabilito sempre al debutto della stagione scorsa, contro il Maccabi.

LA GRANDE PARTENZA DI BOUROUSIS

I 23 punti di Ioannis Bourousis contro l’Efes nella partita di andata non sono il suo primato in Eurolega che resta di 26 (nel 2006 con l’AEK Atene contro la Benetton Treviso) ma sono il massimo da quando gioca nell’Olimpia Milano. In Eurolega non aveva mai segnato più di 13 punti in una gara (tre volte) in maglia Olimpia, ma l’ha fatto tre volte nelle prime cinque partite di questa stagione tutte quelle  in casa, segnandone 22 anche contro il Caja Laboral e 16 contro l’Olympiacos.

IL RIMBALZISTA - Ioannis Bourousis ha vinto nel 2008/09 la classifica dei rimbalzi di Eurolega con 7.36 di media. Nello stesso anno fu primo nei rimbalzi difensivi con 5.14. Il centro greco dell’Olimpia all’epoca militava nell’Olympiacos Pireo. Adesso è terzo con 7.4 di media nei rimbalzi totali e terzo in quelli difensivi con 5.4

BOUROUSIS 100 – Ioannis Bourousis ha superato i  100 recuperi in carriera.

TIRATORE – Bourousis è settimo nel tiro da due con il 65.8%. Primo in graduatoria è Jeff Brooks (Cantù) con il 70.6%

VALUTAZIONE – Ioannis è anche ottavo assoluto nella valutazione statistica con 18.2 per partita. Primo è Bobby Brown di Siena con 21.3.

TIRI LIBERI – Ioannis Bourousis è ottavo nei tiri liberi con il 78.6%.

PRIMATO – I 9 falli subiti da Bourousis contro l’Olympiacos sono il suo nuovo record personale in Eurolega. Due volte gli era capitato di subirne 7 all’Olympiacos una volta contro il Real Madrid e un’altra contro il Lietuvos rytas.

FOTSIS CENTO VOLTE  STARTER

Antonis Fotsis è diventato il 24° giocatore della storia dell’Eurolega a raggiungere il traguardo delle 100 partite da starter in carriera. Finora Fotsis è partito in quintetto in 21 gare di Eurolega su 21 giocate con la maglia dell’Olimpia e tutte le sei di questa stagione.

IL VINCENTE - Antonis Fotsis ha vinto l’Eurolega tre volte, sempre con il Panathinaikos, nel 2000, nel 2009 e nel 2011. A livello internazionale nessun giocatore dell’Olimpia ha vinto più di Antonis, capace di conquistare l’Uleb Cup del 2006 con la Dynamo Mosca. Con cui ha stabilito i suoi primati personali in Eurolega di punti (28 contro l’Aris Salonicco) e rimbalzi (24 contro la Benetton).

I GRECI TIRANO MEGLIO? - Non hanno in comune solo la nazionalità greca. Fotsis e Ioannis Bourousis hanno anche vinto tutti e due la classifica di Eurolega della percentuale di tiro da due punti. Fotsis lo fece nel 2010/11, Bourousis nel 2006/07 quando giocava nell’Olympiacos.

LA NOTTE DELLE TRIPLE (E NON SOLO UNA NOTTE…)

Contro l’Efes nella partita di andata, l’EA7 ha segnato 15 canestri da tre punti ma il dato più eclatante non è nella precisione (15/28, 53.6%) quanto nel fatto che nove giocatori differenti hanno segnato almeno una tripla. Dei 10 entrati solo Richard Hendrix non ha segnato mai da tre. Malik Hairston è secondo nella classifica del tiro da tre con il 61.1%. Fa meglio di lui solo Kostas Papanikolau dell’Olympiacos con il 66.7%.

KEITH LANGFORD, ABBONATO ALLA DOPPIA CIFRA

Keith Langford ha segnato in doppia cifra in 17 delle sue ultime 18 gare di Eurolega e tutte quelle giocate con la maglia dell’EA7.

SCORER - Con 17.0 punti a partita, Keith Langford è il quarto realizzatore di Eurolega. Primo è Bobby Brown di Siena con 20.8.

PRENDI FALLO KEITH! - Langford con 5.3 falli subiti a partita, è terzo nella speciale graduatoria alle spalle di Vassilis Spanoulis dell’Olympiacos, primo con 6.7, e Boki Nachbar del Bamberg con 6.5.