benvenuto nel sito ufficiale olimpiamilano.com

Dalla palestra all’EuroLeague: che sorpresa a Gratosoglio!

20/12/2019
TUTTE LE NEWS »

Giorni di festa per i bambini della 4° C della scuola primaria Baroni del quartiere di Gratosoglio. Per loro è stato proprio un indimenticabile Natale; i bambini hanno vissuto due giorni intensi e pieni di sorprese. In un normale giorno di scuola, tra un cambio di ora e un altro, i bambini di One Team l’iniziativa cui aderiscono Olimpia Milano insieme a Fondazione Laureus, promossa da Euroleague, sono stati protagonisti di una bella sorpresa. Il Legend Ambassador Hugo Sconochini, nelle vesti speciali di Babbo Natale, accompagnato dai suoi aiutanti One Team Coach e One Team Manager, Michele Samaden e Marilisa Zanini, hanno portato in dono alcuni regali da parte di Olimpia Milano. Settimana ricca di sorprese per loro, che dopo la sorpresa dei regali, il giorno seguente hanno avuto la possibilità di vedere i loro campioni dal vivo durante la partita di EuroLeague dell’Olimpia Milano contro Valencia Basket.

Dall’emozione del giocare con in palestra con Amedeo Della Valle, Riccardo Moraschini e Paul Biligha, all’emozione di poter scendere in campo al loro fianco, durante una partita di EuroLeague. Provare l’emozione e lo stupore di arrivare al Mediolanum Forum, partendo dalla loro scuola nella periferia di Gratosoglio, entrare in questa arena enorme e trovarsi in mezzo a così tante persone e tanti campioni, non è una cosa che capita tutti i giorni. I 22 bambini, della classe 4°C della scuola primaria, hanno vissuto lo stupore di essere per la prima volta al centro della scena, di essere loro i protagonisti per una notte per esempio scattando la foto di rito tutti assieme, in mezzo al campo, davanti a tantissime persone, e rivedersi sul maxi schermo. L’incontro con i giocatori, la sorpresa dei regali e la partecipazione alla partita, questi momenti se li porteranno per sempre nel loro cuore.