Successiva
Precedente
lunedì 8 ottobre 2012
Cook a Euroleague.tv: “Il girone più duro”

Omar Cook è stato intervistato da Euroleague.tv sulla nuova stagione di Eurolega che comincia venerdì al Mediolanum Forum contro l’Anadolu Efes Istanbul. Ecco cos’ha detto.

Sull’EA7: “Abbiamo grosso modo lo stesso nucleo base della passata stagione ma un paio di addizioni interessanti che ci permetteranno di essere un po’ più veloci e di sviluppare meglio il nostro gioco su e giù per il campo”.

Sui progressi rispetto all’anno scorso: “Dobbiamo essere più continui, giocare duro e giocare bene contro tutte le squadre, tutte le volte. Questo dev’essere il nostro primo obiettivo durante tutta la stagione”.

Sui compagni: “Il lavoro del point-man dovrebbe essere più facile perché oltre che tanti tiratori abbiamo anche più giocatori capaci di creare da soli, quindi non dovrò avere la palla in mano tanto quanto nella passata stagione. E questo è già un vantaggio”.

Sul gruppo di Eurolega: “Il nostro è il più duro, generalmente tutte le squadre di Eurolega sono buone e competitive ma questo direi che è il gruppo più difficile anche da prevedere. Quest’ultima è la parte più inquietante”.

L’obiettivo: “Il mio personale sogno è raggiungere le Final Four: abbiamo un paio di giocatori che hanno vinto la Coppa, abbiamo un altro paio di giocatori che hanno fatto le Final Four. La chiave è essere sostenuti dalla salute. Non sarà mai facile comunque”.

COOK, THE ORIGINAL

Ecco l'intervista originale di Omar Cook a Euroleague.tv