Successiva
Precedente
giovedì 11 ottobre 2012
Coach Scariolo: “Temperatura subito alta in Eurolega”

Coach Sergio Scariolo sul debutto dell’EA7 Emporio Armani contro l’Anadolu Efes Istanbul: “Giochiamo contro una squadra tradizionalmente forte e quest’anno non fa eccezione. Hanno legittime ambizioni, mezzi e giocatori di qualità, alcuni dei quali vengono dalla NBA dove giocavano minuti importanti. I giocatori di complementi sono anche loro solidi. Dobbiamo essere coscienti che per vincere dovremo produrre uno sforzo notevole. La regular season di Eurolega è una competizione corta ma proprio per questo, mentre il processo di sviluppo della squadra procede, la temperatura agonistica dovrà essere subito molto alta”.

Sergio Scariolo sul gruppo dell’EA7: “Lo dicono tutti, è molto impegnativo. Tutte le squadre hanno mezzi, giocatori e tutto il resto per avanzare alle Top 16. L’unica cosa da fare è giocare una partita alla volta e realizzare fin da subito che ogni singola gara sarà importantissima”.

Sergio Scariolo sulla sua squadra: “Siamo ovviamente in corso d’opera. Ci sono momenti in cui possiamo essere molto brillanti ma poi abbiamo anche dei cali di tensione che dobbiamo riuscire ad eliminare o ridurre il prima possibile. E’ molto importante migliorare la condizione fisica generale e l’integrazione tra nuovi giocatori e vecchi giocatori. Questo ci permetterebbe di ridurre in fretta molti alti e bassi”.

Ioannis Bourousis sull’Eurolega e sul debutto: “E’ la prima partita della stagione e vogliamo fare bene. L’Efes è una squadra tradizionalmente lo forte e quella di quest’anno non fa differenza quindi per batterli bisogna giocare bene. Il nostro gruppo è il più difficile ma il modo migliore di affrontarlo è giocare partita dopo partita e provare a battere tutti quelli che troviamo davanti”.