Successiva
Precedente
sabato 6 ottobre 2012
Aspettando i Celtics: cosa dice Giachetti

Così Jacopo Giachetti alla vigilia della grande sfida ai Boston Celtics, battuti 97-91 a Istanbul dal Fenerbahce, una delle grandi favorite della nuova Eurolega, durante la sua apparizione alla grande “Fan Zone” allestita dalla NBA in Piazza Duomo.

Jacopo Giachetti: “Giocheremo contro un avversario valoroso, saremo un po’ emozionati, io per primo, ma al tempo stesso vogliamo fare bella figura. Contro Rajon Rondo sarà una delle serate più difficili della mia carriera ma giocheremo di squadra non individualmente. Giochiamo contro una squadra che ha fatto la storia del basket: proveremo a metterli in difficoltà.  Il nostro momento? Non servono parole o proclami, serve lavorare a testa bassa e poi faremo i conti alla fine. Non giochiamo per una competizione o l’altra, vogliamo fare bene dappertutto. Queste però sono solo parole, mentre a contare sono i fatti”.