Successiva
Precedente
mercoledì 26 settembre 2012
All-Access Olimpia: Alessandro il “Grande”

Alessandro Gentile, Alessandro “Il Grande” per modo di dire visto che il figlio del grande Nando non ha ancora 20 anni. E neppure ha la patente. Eppure ha già segnato almeno 20 punti in una partita di playoff. Ha già giocato in quintetto in una partita di finale, battuto come preocità solo dal… padre e da Antonello Riva in un’era in cui tuttavia c’erano solo due stranieri per squadra, non sette.

Come noto, Alessandro è reduce da un’estate tormentata, perché ha dovuto operarsi alla spalla sinistra. Questa settimana per la prima volta, come ha comunicato ai media negli ultimi giorni, si è allenato con contatto fisico ammesso. Alla fine ha ringraziato il fisioterapista che l’ha seguito con grande cura in questi mesi, Claudio Lomma. I due sono stati inseparabili. Quindi il rientro non è così lontano e proprio per presentarsi al top, Alessandro si è allenato per tutta l’estate, sveglia presto, tanta fatica, riabilitazione e piscina.

Avendo bruciato le tappe, sta diventando un personaggio a 360°. Presto apparirà anche sulle pagine di Vanity Fair in una versione probabilmente più simile a quella che vedete su questo sito che a quella cui siete abituati a vederlo indossando il numero 25.

ALESSANDRO IL FOTOGRAFO

Non solo modello, anche fotografo. Alessandro Gentile usa il suo cellulare per immortalare un compagno alle prese con la macchina fotografica

URLA ALE, URLA

Urla ma si diverte Alessandro Gentile. Non è un urlo di gioia o disperazione, è solo un urlo stile "All-Access Olimpia"