benvenuto nel sito ufficiale olimpiamilano.com

AJP Passion Game, parte la seconda sfida: “Mostra il tifoso che è in te”!

17/03/2021
TUTTE LE NEWS »

AJP PASSION GAME è il contest di tifo positivo a distanza attraverso il quale le ragazze e i ragazzi facenti parte degli AJP Club sono invitati a mettere in mostra la propria passione nei confronti dello sport, del basket, e in particolare in riferimento alla propria squadra di appartenenza, in una sfida in cui mettere in campo estro, creatività, fantasia e divertimento!

La sfida del primo mese CANTA LA TUA PASSIONE! si è appena conclusa.

Il regolamento prevede che tutti i partecipanti prendano punti ma solamente i 3 migliori contributi ricevano un premio esclusivo per loro.

Per sapere chi ha vinto e conoscere la classifica generale bisogna andare sulla pagina FB Armani Junior Program dove, nei prossimi giorni, verranno svelati i vincitori.

I vincitori verranno contattati dallo staff AJP per conoscere il premio che gli è stato dedicato.

Terminata una sfida ce ne è subito un’altra, per incrementare i punti in classifica del tuo AJP Club ed essere il prossimo vincitore!

La seconda sfida si chiama: MOSTRA IL TIFOSO CHE E’ IN TE!

Immagina di essere ancora sulle gradinate del tuo palazzetto, ma non hai più voce! Come puoi continuare a far sentire il tuo calore ai tuoi compagni?? Travestiti da vero e proprio tifoso sfegatato (spazio alla fantasia!) e realizza uno striscione (dimensioni max 50×70) che contenga uno slogan, una frase o un motto che possa dare la carica alla tua squadra!

Istruzioni: invia la tua foto all’ indirizzo mail ajppassiongame@gmail.com, entro il 10 Aprile, mettendo come oggetto MOSTRA IL TIFOSO CHE E’ IN TE! e nel testo Nome, Età, Società Sportiva di appartenenza.

Il progetto IO TIFO POSITIVO realizzato da Comunità Nuova in collaborazione con Olimpia Milano ha l’obiettivo di insegnare ai ragazzi la cultura della sportività attraverso un percorso educativo volto alla prevenzione del tifo violento e all’insegna del rispetto reciproco e della tolleranza. Educare al rispetto reciproco, proporre i valori dello sport come ispiratori delle relazioni umane, far vivere un’esperienza concreta di tifo positivo sono i capisaldi del progetto.