benvenuto nel sito ufficiale olimpiamilano.com

L’Olimpia parte in Serie A ritrovando Treviso, ma la prima in casa è con Brescia

31/07/2019
TUTTE LE NEWS »

L’Olimpia gioca quattro delle prime sei partite di Serie A in trasferta, poi però il calendario si riequilibra con quattro gare su cinque a Milano, ma la notizia più suggestiva è che il debutto avverrà sul campo della neopromossa Treviso. Ironia della sorte: l’ultima gara interna dell’allora Benetton in  Serie A fu contro l’Olimpia nella stagione 2011/12. Treviso riparte quasi dallo stesso punto. Si gioca giovedì 26 settembre. Il debutto casalingo avverrà tre giorni dopo, prima di partire per Monaco ed esordire in EuroLeague, contro Brescia: sarà la prima partita ufficiale casalinga della nuova Olimpia. Milano non giocherà il turno di Natale perché coincide con quello di EuroLeague (trasferta a Mosca). Ecco le date salienti.

Il 13 ottobre, in casa, quarta giornata, arriva Brindisi ed è una partita speciale per Riccardo Moraschini, che il 2 febbraio sarà di scena davanti al suo vecchio pubblico. Il 27 ottobre torna un’altra grande classica, ovvero Roma-Milano all’Eur. Il ritorno di Roma è un altro dei grandi motivi della nuova Serie A. Il 5 novembre al Mediolanum Forum c’è il derby con Varese, il 17 l’Olimpia torna a Bologna per sfidare la Fortitudo contro la quale ha giocato due finali scudetto, vincendola nel 1996 e perdendola nel 2005 all’instant-replay. Il 24 novembre, a Milano, arriva Sassari, l’avversaria più frequente delle ultime stagioni. Il 15 dicembre a Venezia, c’è la sfida ai Campioni d’Italia in carica e tra le squadre che hanno conquistato gli ultimi quattro scudetti.

Con il botto, la fine del girone di andata e di conseguenza della regular season, a campi invertiti. L’Olimpia gioca a Bologna contro la Virtus il 29 dicembre, in quella che verrà dipinta come un summit di grandi playmaker, Milos Teodosic e Sergio Rodriguez, ma in reatà avrà tanti altri significati, incluso ovviamente il ritorno contro la sua ex squadra di Ettore Messina. Il 5 gennaio a Milano arriverà Cantù per completare la fase ascendente del girone di andata e anche la serie dei derby.

Per quanto riguarda i playoff la partenza è prevista per il 7 e 8 maggio mentre l’ultima data utile per l’assegnazione dello scudetto è il 12 giugno. Resta immutato il format di quarti e semifinali che si disputeranno al meglio delle 5 gare e la finale che si giocherà al meglio delle 7 gare. Le date dei quarti, semifinali e finali verranno ufficializzate in base alla partecipazione o meno di squadre italiane alle fasi finali delle competizioni europee per club.

Qui puoi scaricare il calendario completo: Calendario LBA Serie A 2019-2020