benvenuto nel sito ufficiale olimpiamilano.com

Gravaghi capocannoniere, l’Olimpia Under 16 accede ai quarti di finale

19/06/2019
TUTTE LE NEWS »

La squadra Under 16 dell’Olimpia si presenterà ai quarti delle finali nazionali di Taranto ancora imbattuta in questa stagione dopo aver chiuso a punteggio pieno il girone eliminatorio. In tutte e tre le gare, la squadra di Coach Antonio Pampani è esplosa nell’ultimo quarto. Contro Cantù, dopo aver subito la rimonta avversaria, ha dilagato; contro Brescia il parziale dell’ultimo periodo è stato di 24-4 e infine nella battaglia per il primato contro la Virtus Bologna, il quarto quarto è stato ancora decisivo. Quella vinta con Bologna è stata la partita mostruosa della guardia biancorossa, Francesco Gravaghi, autore di 39 punti, 20 nel primo tempo, 19 nel secondo, con 18 rimbalzi. Il suo è stato uno show fatto di uno contro uno, gioco in post basso, tiri liberi trasformati (12/14). Gravaghi con 27.3 punti per gara è stato il capocannoniere della prima fase e anche il quarto rimbalzista (12.3). Oggi sono in programma gli spareggi tra le seconde e le terze classificate: la vincente tra HSC Roma e Bernareggio sfiderà l’Olimpia. Stella Azzurra, Venezia e Livorno sono le altre squadre ammesse ai quarti di finale assieme all’Olimpia.

Olimpia Milano – Team ABC Cantù 76 – 61
Olimpia Milano: Galicia* 7 (2/3, 1/4), Cassano* 3 (0/2, 1/3), Invernizzi 4 (1/4, 0/1), Vismara 5 (2/4, 0/2), Citterio 2 (1/2, 0/1), Bramati 5 (1/3 da 3), Erba 8 (4/7 da 2), Gravaghi* 21 (6/15, 1/5), Tam* 2 (1/1 da 2), Maioli Romano’* 7 (2/10, 0/2), Romeo 6 (3/5, 0/1), Bonetti 6 (2/3, 0/2). All. Pampani.
Tiri da 2: 24/56 – Tiri da 3: 4/24 – Tiri Liberi: 16/26 – Rimbalzi: 53 18+35 (Gravaghi 12) – Assist: 11 (Gravaghi 3) – Palle Recuperate: 1 (Citterio 1) – Palle Perse: 15 (Gravaghi 5) – Cinque Falli: Maioli Romano’
Team ABC Cantù: Marelli 2 (1/1 da 2), Terragni 2 (0/2 da 2), Moscatelli 6 (0/4, 1/4), Sacripanti* 7 (1/1, 0/3), Sanfilippo, Tarallo 1 (0/6 da 2), Sivaglieri, Borsani* 9 (1/2, 2/4), Giannullo NE, Bresolin* 11 (5/16, 0/1), Brembilla* 4 (1/4, 0/1), Elli* 19 (2/6, 4/6). All. Costacurta.
Tiri da 2: 11/42 – Tiri da 3: 7/19 – Tiri Liberi: 18/32 – Rimbalzi: 37 7+30 (Bresolin 14) – Assist: 8 (Moscatelli 2) – Palle Recuperate: 8 (Bresolin 3) – Palle Perse: 14 (Elli 4) – Cinque Falli: Elli
Arbitri: Manco e Marcelli

Olimpia Milano – Leonessa Brescia 71 – 50
Olimpia Milano: Galicia* 2 (1/4, 0/2), Invernizzi 5 (2/5, 0/2), Vismara 4 (2/3, 0/3), Bonarrigo*, Citterio, Bramati 10 (2/4, 2/3), Erba 7 (2/2 da 2), Gravaghi* 22 (11/13, 0/4), Tam* 3 (1/3 da 2), Maioli Romano’* 11 (4/9 da 2), Romeo ne, Bonetti 7 (1/5, 1/2). All. Pampani
Tiri da 2: 26/49 – Tiri da 3: 3/16 – Tiri Liberi: 10/19 – Rimbalzi: 38 14+24 (Erba 7) – Assist: 16 (Galicia 4) – Palle Recuperate: 2 (Galicia 1) – Palle Perse: 21 (Invernizzi 6)
Leonessa Brescia: Ionescu, Valli ne, Vecchiola, Corona* 9 (1/3, 2/2), Giudici ne, Sambrici, Marangoni* 6 (0/7, 1/8), Buizza 2 (0/3 da 2), Ballini* 2 (1/4 da 2), Ballini, Naoni* 13 (4/5, 0/3), Rodella* 18 (4/6, 0/1). All. Di Meglio
Tiri da 2: 10/33 – Tiri da 3: 3/17 – Tiri Liberi: 21/28 – Rimbalzi: 28 8+20 (Marangoni 8) – Assist: 10 (Marangoni 4) – Palle Recuperate: 1 (Marangoni 1) – Palle Perse: 27 (Naoni 10) – Cinque Falli: Ballini
Arbitri: Correale e Grappasonno

Virtus Bologna – Olimpia Milano 59 – 63
Virtus Bologna: Grotti* 12 (5/6, 0/3), Colombo, Scagliarini* 14 (4/6, 1/2), Furin 6 (3/3 da 2), Salsini 4 (2/4 da 2), Ferdeghini* 4 (2/6, 0/2), Ruffini* 11 (4/9, 0/7), Galli 3 (1/1 da 3), Barbieri* 1 (0/8, 0/2), Cattani, Malaguti, Terzi 4 (2/4 da 2). All. Vecchi
Tiri da 2: 22/48 – Tiri da 3: 2/17 – Tiri Liberi: 9/17 – Rimbalzi: 41 11+30 (Barbieri 12) – Assist: 12 (Ferdeghini 3) – Palle Recuperate: 7 (Barbieri 2) – Palle Perse: 13 (Ruffini 3)
Olimpia Milano: Galicia* 7 (3/7, 0/1), Cassano*, Invernizzi, Vismara 1 (0/3 da 2), Bonarrigo 2 (1/3 da 2), Mazzocchi ne, Bramati, Erba, Gravaghi* 39 (12/25, 1/6), Tam* 6 (3/5 da 2), Maioli Romano’* 5 (2/7, 0/1), Bonetti 3 (1/6, 0/1). All. Pampani
Tiri da 2: 22/68 – Tiri da 3: 1/10 – Tiri Liberi: 16/24 – Rimbalzi: 40 20+20 (Gravaghi 18) – Assist: 13 (Cassano 3) – Palle Recuperate: 11 (Gravaghi 4) – Palle Perse: 13 (Tam 3)
Arbitri: Scaramellini e Sconfienza